Integrare i dati dei nostri sensori SHM nella propria piattaforma online

L'Application Programming Interface (API) è una tecnologia che consente e facilita la comunicazione tra applicazioni diverse. È una parte essenziale dell'attuale rivoluzione tecnologica, che consente un trasferimento rapido e senza soluzione di continuità delle informazioni e delle funzionalità delle applicazioni.

Se avete già una vostra piattaforma online, ma siete interessati ai sensori diMove Solutions , vi offriamo le nostre API per sfruttare al meglio il nostro sistema di monitoraggio della salute strutturale.

Combinare i sistemi

per la migliore esperienza SHM

Raggruppa 24
Raggruppa

Integrazione dei dispositivi Move Solutions in qualsiasi tipo di sistema

Ottenere dati complessi, elaborati e semplificati con i nostri algoritmi avanzati

Collegare tutti i nostri sensori e visualizzare i dati raccolti sulla piattaforma online di vostra scelta

Accedere ai nostri algoritmi

per sfruttare il potenziale dei nostri sensori

Raggruppa 18

FFT

L'algoritmo Fast Fourier Transform offre un calcolo veloce e ottimizzato della DFT (Discrete Fourier Transform) che consente di evidenziare i contenuti spettrali dei segnali provenienti dai sensori, fornendo la risposta in frequenza delle oscillazioni.

Raggruppa 17

FDD

La decomposizione nel dominio della frequenza è un algoritmo che esegue un'elaborazione statistica a partire da tutte le oscillazioni. Viene utilizzato per stimare la risposta in frequenza della struttura, attraverso la quale è possibile estrapolare informazioni modali utili.

Raggruppa 16

Pk-Pk

La funzione di densità di probabilità dello spostamento evidenzia l'intensità della frequenza di comparsa di ciascun valore di spostamento picco-picco registrato, per capire quale sia lo spostamento medio della struttura e quale quello anomalo.

Raggruppa 20

Deflessione statica

Questo algoritmo consente di visualizzare la deformazione della struttura. Nel caso del monitoraggio dei ponti, è perfetto per la deformazione di una campata durante una prova di carico in regime statico. Fornendo più valori angolari, è possibile ricostruire la deformazione utilizzando un algoritmo di stima ai minimi quadrati.

Raggruppa 19

Clustering della frequenza modale

Questo algoritmo consente di identificare le frequenze modali in un determinato periodo di tempo.

Le nostre API costituiscono un ponte tra il nostro sistema di monitoraggio e la vostra piattaforma online, sfruttando l'esperienza delle nostre aziende per offrire le più intelligenti soluzioni di monitoraggio della salute strutturale.

INTERESSATI ALLE NOSTRE API?

Inviateci un'e-mail per saperne di più.